Proposte viaggio categoria Lungo raggio

>
Vietnam Vietnam

Pasqua in Vietnam

28 MARZO

PASQUA IN VIETNAM

Hanoi | Ha Long | Hue | My Son | Da Nang | Ho Chi Minh | Ben Tre

1990 € - PREZZO FINITO

TRATTAMENTO COME DA PROGRAMMA*

11 GG - 9 NT - Volo da Milano e Roma

Supplementi e Riduzioni:

Assicurazione annullamento facoltativa esclusa

Riduzione tripla             Euro  50
Supplemento singola     Euro 350 

 

 

VIETNAM - PROGRAMMA DI VIAGGIO *

PARTENZA DA ROMA/MILANO/NAPOLI IL 28 MARZO 2018 - 10 giorni – 07 notti

1° giorno: Milano/Roma/Napoli - Hanoi Partenza per Hanoi con volo via Istanbul. Pernottamento a bordo.

2° giorno: Hanoi Arrivo all'aeroporto di Hanoi. Formalità doganali con assistenza del nostro personale in loco. Trasferimento privato in hotel (30 Km – 1 ora). Pasti liberi. Pernottamento in hotel.

3°giorno: Hanoi Giornata completamente dedicata alla visita dei principali monumenti dell'attuale capitale del Vietnam: il tempio della Letteratura (costruito nel 1070) dedicato a Confucio e ai Letterati, che ospitò la prima università nazionale reale del Vietnam nel 1076, e il Mausoleo di Ho Chi Minhe con la sua palafitta e la pagoda a pilastro unico. Pranzo in un ristorante locale e a seguire visita del museo etnografico. Nel tardo pomeriggio giro attorno al lago Hoan Kiem, conosciuto anche come lago della Spada Restituita o della Tartaruga Gigante. Per concludere, passeggiata nei vecchi quartieri di Hanoi con visita al tempio di Ngoc Son. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: Hanoi – Ha Long Prima colazione in hotel. Partenza in mattinata per Halong (180 km – 4 ore), arrivo verso mezzogiorno. Imbarco immediato per una crociera di 20 ore sulla baia di Halong – patrimonio mondiale dell'umanità - a bordo di una stupenda giunca in legno. Il pranzo e la cena saranno serviti a bordo e saranno a base di gustosi frutti di mare freschi. Pernottamento a bordo della giunca.

5° giorno: Ha Long – Hanoi – volo per Hue Si consiglia ai viaggiatori di svegliarsi all'alba per ammirare le bellezze della baia al mattino. Dopo un eventuale bagno mattutino, colazione a bordo. Continuazione della crociera lungo la baia. Ritorno all'imbarcadero verso le ore 11. In seguito partenza per Yen Duc, un piccolo villaggio agricolo dove si potrà assistere allo spettacolo di marionette sull'acqua all'aperto. Assaggio di specialità locali preparate dagli abitanti del villaggio. Dopo il pranzo, attraversamento delle distese di risaie lungo il delta del fiume Rosso. Arrivo all'aeroporto di Hanoi per prendere il volo serale per Hue. Accoglienza all'aeroporto e trasferimento a Hue. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in albergo.

6° giorno: Hue – Hoi An Prima colazione in hotel. Escursione in barca lungo il romantico Fiume dei Profumi sulle cui sponde furono erette pagode e grandiosi complessi funerari. Visita della pagoda Thien Mu, simbolo di Hue, della Cittadella Imperiale, costruita dagli imperatori della dinastia Nguyen, ed infine della tomba imperiale Tu Duc. Pranzo in un ristorante locale. Successivamente partenza per Hoi An. Arrivo ad Hoi An. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno: Hoi An – My Son – Da Nang – volo per Ho Chi Minh Prima colazione in hotel. Partenza per la visita del complesso monumentale di My Son, il più importante centro spirituale e religioso del Regno Champa che esemplifica la grandezza architettonica Cham. Rientro ad Hoi An per il pranzo in un ristorante locale e visita della città ricca di edifici dall'influenza architettonica cinese, che testimoniano la sua importante storia di centro mercantile con il ponte giapponese del 1592, la congregazione cinese e la casa antica edificata oltre 200 anni fa. Nel tardo pomeriggio, trasferimento all'aeroporto per un volo ad Ho Chi Minh. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno: Ho Chi Minh – Ben Tre – Ho Chi Minh Prima colazione in hotel. La mattina, partenza per Ben Tre. All'arrivo al molo. Andrete in barca sul fiume di Bến Tre– un affluente del Mekong, ammirando tutte le attività quotidiane del fiume come la pesca e il trasporto dell'acqua. Sosta in una bottega in cui vengono prodotti mattoni tradizionali con gli stampi e la cottura al forno. Visita di botteghe che lavorano il cocco lungo il canale. Giro in barca lungo stretti ruscelli che conducono ad un villaggio di tessitori di tappeti, gustando del tè e della frutta. Prenderete un veicolo a motore (xe lôi) o la bicicletta per attraversare campi di riso (a seconda della stagione) e coltivazioni di verdure, osservando da vicino l'autentica vita rurale. Pranzo presso un ristorante locale. Nel pomeriggio giro in barca a remi lungo il ruscello delle palme (ruscelli di Cái Cối) e poi ritorno al molo di Hùng Vương. Ritorno ad Ho Chi Minh. Cena e pernottamento in albergo. In serata un cocktail al Chillskybar Restaurant & Lounge: a due passi dal centro, è la location ideale dove trascorrere l'ultima notte in Vietnam, nella Capitale sempre viva e dinamica, godendo di una vista mozzafiato sull'intera città ad Ho Chi Minh.

9° giorno: Ho Chi Minh - Partenza Prima colazione. La mattina è dedicata alla visita dei tunnel di Cu Chi. Arrivo a Cu Chi e visita dei tunnel costruiti durante l'occupazione francese e ampliati dai Viet Cong durante il conflitto contro l'America. Si estendono per la lunghezza di 250 km e arrivano sino alla città di Saigon. Proseguirete per 1 ora verso Cu Chi, dove visiterete gli sbalorditivi tunnel costruiti dai soldati vietnamiti durante la Guerra Americana. Per cominciare, i visitatori sono invitati a guardare un documentario sui tunnel e sulla guerra degli anni '60 e '70. Sarà di aiuto per i visitatori per comprendere quanto fossero utili i tunnel e come furono costruiti. In seguito, si passerà davanti ai coperchi dei tunnel, così stretti da permettere il passaggio di una sola persona per volta. I visitatori potranno anche vedere delle armi artificiali costruite con bombe e proiettili. Andando sempre più in profondità, oltre i 100 mt, si arriverà a vedere le stanze, gli uffici, la cucina, le sale riunioni, i depositi di armi ed anche gli ospedali. Inoltre i clienti potranno visitare alcuni locali che preparano torte di riso e distillano il vino. Alla fine del tour, gli ospiti sono invitati a provare una delle specialità di Cu Chi chiamato il "Khoai my luoc" (manioca bollita o cassava). Era uno dei piatti più consumati durante il periodo di guerra. Ritorno in Sai Gon. In seguito, visita dell'ufficio della Posta Centrale, della via Cartinat, della chiesa del dio Gesù e del mercato Ben Thanh. Trasferimento all'aeroporto per un volo di rientro internazionale. Pasti liberi.

10° giorno: Roma/Milano/Napoli Arrivo in aeroporto e fine dei servizi.

 

 contatta i nostri uffici al N. 039 - 9080431